Monitoraggio di Zevenet con Zabbix

PUBBLICATO DA Zevenet | 5 giugno, 2017

Panoramica

L'obiettivo di questo articolo è spiegare come monitorare la salute e le prestazioni del sistema Zevenet con il sistema di monitoraggio Zabbix. Zabbix è una popolare rete open source aziendale e software di monitoraggio delle applicazioni creato da Alexei Vladishev.

In questo documento utilizzeremo Zabbix Linux Agent per ottenere le metriche dall'appliance Zevenet ADC Load Balancer. Abbiamo scelto questo metodo perché è il modo più semplice per monitorare l'integrità del sistema e le prestazioni di un'appliance Zevenet ADC Load Balancer. In ulteriori istruzioni, spiegheremo come configurare il demone SNMP per implementare il monitoraggio SNMP e come utilizzare ZAPI per ottenere metriche personalizzate dall'appliance Zevenet.

Spiegare l'installazione e l'installazione di Zabbix Server non rientra nell'ambito di questo documento. È possibile fare riferimento alla documentazione ufficiale di Zabbix https://www.zabbix.com/documentation/3.0/manual/installation nel caso abbiate bisogno di aiuto nell'installazione e configurazione di Zabbix Server.

Per i nostri test utilizzeremo Zabbix Server 3.0.9:

root@monitor:~# zabbix_server -V | grep zabbix_server
zabbix_server (Zabbix) 3.0.9

E Zevenet 5.0.8:

root@zvato505:~# dpkg -l zevenet | grep zevenet
ii  zevenet        5.0.8        amd64        ZEVENET Load Balancer Enterprise Edition

Con Zabbix Agent 3.0.9:

root@zvato505:~# zabbix_agentd -V | grep zabbix_agentd
zabbix_agentd (daemon) (Zabbix) 3.0.9

convenzioni

Utilizzeremo le seguenti convenzioni in questo documento:

NomeValore
Indirizzo IP del server Zabbix192.168.0.187
Porta del server Zabbix10050
URL dell'interfaccia Web di Zabbix Serverhttp://192.168.0.187
Indirizzo IP dell'appliance Zevenet ADC Load Balancer192.168.100.10

 

Installazione di Zabbix Agent in Zevenet ADC Load Balancer

Per installare l'agente Zabbix devi effettuare il login come root nella console di Load Balancer di Zevenet ADC:

1. Esegui il seguente comando per scaricare l'ultimo agente Zabbix dal repository ufficiale:

wget http://repo.zabbix.com/zabbix/3.0/debian/pool/main/z/zabbix/zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb

Esempio di output:

root@monitor:~# wget http://repo.zabbix.com/zabbix/3.0/debian/pool/main/z/zabbix/zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb
--2017-06-05 11:13:16--  http://repo.zabbix.com/zabbix/3.0/debian/pool/main/z/zabbix/zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb
Resolving repo.zabbix.com (repo.zabbix.com)... 162.243.159.138
Connecting to repo.zabbix.com (repo.zabbix.com)|162.243.159.138|:80... connected.
HTTP request sent, awaiting response... 200 OK
Length: 342848 (335K) [application/x-debian-package]
Saving to: ‘zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb’

zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb                       100%[==========================================================================================================================================>] 334.81K   404KB/s   in 0.8s

2017-06-05 11:13:17 (404 KB/s) - ‘zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb’ saved [342848/342848]

2. Installa pacchetto agente Zabbix:

dpkg -i zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb

Esempio di output:

root@zvato505:~# dpkg -i zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb
Selecting previously unselected package zabbix-agent.
(Reading database ... 50607 files and directories currently installed.)
Preparing to unpack zabbix-agent_3.0.9-1+jessie_amd64.deb ...
Unpacking zabbix-agent (1:3.0.9-1+jessie) ...
Setting up zabbix-agent (1:3.0.9-1+jessie) ...
Processing triggers for systemd (215-17+deb8u1) ...
Processing triggers for man-db (2.7.0.2-5) ...

 

Configurazione di Zabbix Agent in Zevenet ADC Load Balancer

1. Modifica /etc/zabbix/zabbix_agentd.conf file e modificare le seguenti direttive:

A. Inserisci l'indirizzo IP del tuo server Zabbix nella direttiva Server:

### Option: Server
#       List of comma delimited IP addresses (or hostnames) of Zabbix servers.
#       Incoming connections will be accepted only from the hosts listed here.
#       If IPv6 support is enabled then '127.0.0.1', '::127.0.0.1', '::ffff:127.0.0.1' are treated equally.
#
# Mandatory: no
# Default:
# Server=

Server=

B. Inserisci l'indirizzo IP e la porta del tuo server Zabbix nella direttiva ServerActive:

##### Active checks related

### Option: ServerActive
#       List of comma delimited IP:port (or hostname:port) pairs of Zabbix servers for active checks.
#       If port is not specified, default port is used.
#       IPv6 addresses must be enclosed in square brackets if port for that host is specified.
#       If port is not specified, square brackets for IPv6 addresses are optional.
#       If this parameter is not specified, active checks are disabled.
#       Example: ServerActive=127.0.0.1:20051,zabbix.domain,[::1]:30051,::1,[12fc::1]
#
# Mandatory: no
# Default:
# ServerActive=

ServerActive=:

C. Inserisci il nome host Zevenet nella direttiva Hostname:

### Option: Hostname
#       Unique, case sensitive hostname.
#       Required for active checks and must match hostname as configured on the server.
#       Value is acquired from HostnameItem if undefined.
#
# Mandatory: no
# Default:
# Hostname=

Hostname=

2. Avvia agente Zabbix:

service zabbix-agent start

3. Ora possiamo verificare se l'agente è in esecuzione con questo comando:

ps -ef | grep zabbix

Esempio di output:

root@zvato505:~# ps -ef | grep zabbix
zabbix   30382     1  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd -c /etc/zabbix/zabbix_agentd.conf
zabbix   30383 30382  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd: collector [idle 1 sec]
zabbix   30384 30382  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd: listener #1 [waiting for connection]
zabbix   30385 30382  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd: listener #2 [waiting for connection]
zabbix   30386 30382  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd: listener #3 [waiting for connection]
zabbix   30387 30382  0 11:13 ?        00:00:00 /usr/sbin/zabbix_agentd: active checks #1 [idle 1 sec]
root     30614 30257  0 11:13 pts/1    00:00:00 grep zabbix

4. Collegare l'agente Zabbix per correggere i runlevel, assicurandosi che l'agente Zabbix si avvii automaticamente in caso di riavvio del sistema.

update-rc.d zabbix-agent enable

 

Configurazione di Zabbix Server per monitorare Zevenet ADC Load Balancer

A questo punto, siamo pronti ad accedere all'interfaccia di amministrazione web di Zabbix Server, aggiungendo Zevenet ADC Load Balancer al database host di Zabbix, quindi Zabbix può iniziare a monitorarlo.

  1. Accesso all'interfaccia di amministrazione web del server Zabbix.
  2. Una volta collegato al sito web Configurazione> Host> Crea host.
  3. Compila la scheda Host:
    1. Nome host (Obbligatorio): Immettere il nome host FQDN o l'indirizzo IP dell'app Zevenet ADC Load Balancer.
    2. Nome visibile (Obbligatorio): Immettere il nome visibile dell'appliance Zevenet ADC Load Balancer.
    3. Aggiungi a un gruppo di host (Obbligatorio): es. Load Balancers
    4. Interfacce agente: (Obbligatorio): digitare il nome host o l'indirizzo IP FQDN dell'appliance Zevenet ADC Load Balancer. Ricordarsi di impostare "Connetti a" a IP se inserisci un indirizzo IP o DNS se si riempie un nome host FQDN.
  4. Fare clic sulla scheda Modelli e aggiungere il modello "Template OS Linux".
  5. Clicca sul pulsante Aggiorna.

Grafici delle prestazioni

È tutto! Puoi controllare tutte le metriche che Zabbix è in grado di estrarre dalla scatola. Vai a Monitoraggio> Grafici e selezionare il tipo di grafico che si desidera vedere.

Crea un trigger personalizzato in Zabbix Server per monitorare l'utilizzo della CPU dell'appliance Zevenet

Ora abbiamo monitorato il Load Balancer di Zevenet ADC con il minimo sforzo, quindi ora? Vedremo come creare un trigger personalizzato in Zabbix Server per monitorare un comportamento specifico.

Diciamo che dobbiamo monitorare l'utilizzo della CPU di un'appliance Zevenet e, per essere più specifici, diciamo che vogliamo un avviso in Zabbix Server se l'utilizzo della CPU è superiore al 20%.

1. Una volta collegato al sito web Configurazione> Host, fare clic su host Zevenet, fare clic su Trigger e quindi fare clic sul pulsante creare grilletto.

  • Nome e Cognome: (Obbligatorio) Nome del trigger (ovvero: CPU inattiva inferiore a 20%)
  • Espressione: (Obbligatorio) {192.168.100.10:system.cpu.util[,idle”.last()}<20 (Fai clic sul pulsante Aggiungi per utilizzare una procedura guidata per creare l'espressione)
  • Generazione di eventi PROBLEM multipli: (facoltativo)
  • Biomimetic Mineral Mist (facoltativo)
  • URL: (facoltativo)
  • Gravità: (Obbligatorio) alto
  • Abilitato: (Obbligatorio) controllato

2.Clicca sul pulsante Aggiungi.

Per testare il trigger abbiamo appena creato il login come superutente in Zevenet ADC Load Balancer e digitare questo comando:

IMPORTANTE: NON DIGITARE QUESTO COMANDO IN UN BILANCIATORE DEL CARICO DI PRODUZIONE, PROVALO IN UN AMBIENTE DI SVILUPPO. PRODUCE UN UTILIZZO DEL 100% DELLA CPU!

for i in 1 2 3 4; do while : ; do : ; done & done

Una volta collegato al sito web Monitoraggio> Eventi e attendere di vedere un evento "CPU inattiva inferiore al 20%" attivato.

Condividere su:

Documentazione sotto i termini della GNU Free Documentation License.

questo articolo è stato utile?

Articoli Correlati