Load Balancing Concetti di base

PUBBLICATO DA Zevenet | 18 febbraio, 2016

Prima di utilizzare le soluzioni di bilanciamento del carico Zevenet, impareremo i concetti di base del bilanciamento del carico per ottenere una panoramica della tecnologia di bilanciamento del carico.

Fattoria è un insieme di server che offre lo stesso servizio su un singolo punto di ingresso definito con un indirizzo IP e una porta, un singolo indirizzo IP o un'interfaccia di rete; che è comunemente chiamato servizio virtuale. L'attività principale della farm è fornire ai client un accesso diretto al servizio in modalità trasparente e avendo cura della persistenza e di altre proprietà di connessione. Inoltre, la definizione della farm stabilisce le politiche di consegna per ogni server reale.

"Farm" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché distribuisce il carico tra i backend.

BACKEND è un server che offre il servizio reale su una definizione di farm e elabora tutti i dati reali richiesti dal client.

"Backend" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché è un vero server, trasformando le richieste in risposte, ha senso solo averne più di uno in modo che le richieste possano essere bilanciate.

Cliente viene chiamato all'indirizzo IP di origine che si collega al servizio virtuale di bilanciamento del carico ed è generalmente avviato da una richiesta utente o da un processo remoto. Diversi utenti o processi client potrebbero essere identificati dallo stesso indirizzo IP.

"Client" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché è da dove provengono le richieste bilanciate.

Sessione di applicazione è un concetto 7 di livello che tenta di identificare una singola richiesta utente sebbene diversi client condividano lo stesso indirizzo IP client.

La "sessione dell'applicazione" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché le richieste della stessa sessione possono essere indirizzate allo stesso backend, quindi alcuni requisiti dell'applicazione come l'autenticazione possono essere persistenti. Se una sessione autenticata viene aperta in un backend e un'altra richiesta viene inviata a un backend diverso, poiché il client non è autenticato nel secondo backend, la richiesta non verrà elaborata.

IP reale è un indirizzo IP fisico definito su una configurazione di rete che è assegnata a un server o NIC.

"IP reale" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché è l'indirizzo IP di un backend, noto anche come server reale.

IP virtuale è un indirizzo IP mobile su una configurazione di rete utilizzata per essere il punto di ingresso di un servizio virtuale definito da una farm pronta per fornire connessioni tra nodi di bilanciamento del carico ridondanti.

"IP virtuale" è uno dei principali concetti di base del bilanciamento del carico perché è l'indirizzo IP di una farm, il client non conosce l'IP di alcun backend, solo l'IP utilizzato da una farm quindi il servizio può essere bilanciato tra i backend tramite il Azienda agricola.

Condividere su:

Documentazione sotto i termini della GNU Free Documentation License.

questo articolo è stato utile?

Articoli Correlati