Comprensione delle modalità IPSec VPN

Pubblicato da Zevenet | 11 March, 2021 | Miscelanea, Tecnici

Scopri cos'è la modalità tunnel IPsec e IPsec? Quando ne hai bisogno? Come funziona? Le VPN usano IPsec? E proteggi i tuoi dati oggi!

C'è una crescente attenzione sulla protezione del trasferimento dei dati poiché il blocco continua nella maggior parte dei paesi in tutto il mondo. Reti private virtuali (VPN) sono diventati uno strumento di scelta quando si tratta di protezione della privacy e sicurezza del trasferimento dei dati.

Tuttavia, è sempre importante scavare in profondità. Non tutte le soluzioni VPN sono uguali. Alcuni provider VPN utilizzano tecniche diverse per inviare dati attraverso gateway su Internet. I due dei protocolli più comunemente utilizzati sono IPsec Tunnel Mode e IPsec Transport Mode.

Nei paragrafi seguenti, capirai cosa sono questi protocolli VPN e perché sono necessari.

Cos'è IPsec?

Il termine "IPSec" è autoesplicativo. È una fusione di due termini: "IP" sta per "Internet Protocol" e "sec" è l'abbreviazione di "sicurezza". Ora, approfondiamo per capire di più su questa tecnologia.

Qualsiasi tipo di dati su Internet passa attraverso l'IP (o il protocollo Internet) e alle destinazioni tra le quali i dati vengono trasferiti vengono assegnati identificatori univoci, comunemente noti come indirizzi IP. Questo è fondamentalmente il modo in cui funziona Internet.

Ora sorge la domanda: questo trasferimento di dati è sicuro? Ebbene, la risposta è no a meno che non usiamo misure di protezione come IPsec.

IPSec è un insieme di protocolli di protezione utilizzati per creare connessioni protette tra i dispositivi utilizzando strumenti di crittografia. Ciò rende sicuro il trasferimento dei dati sulle reti pubbliche poiché la crittografia trasforma matematicamente i dati significativi in ​​un codice segreto randomizzato. Solo le parti autorizzate possiedono la chiave per decifrare questo codice.

Le VPN usano IPsec?

Le VPN sono reti protette tra due o più dispositivi. Anche se le connessioni VPN vengono effettuate su reti pubbliche, il trasferimento dei dati rimane privato poiché viene crittografato utilizzando tecniche diverse.

Mentre molti provider VPN preferiscono la protezione SSL per la sua semplicità, altri preferiscono utilizzare IPsec per proteggere il trasferimento dei dati su reti pubbliche.

Come funziona IPsec?

Per comprendere meglio la modalità tunnel IPsec e la modalità trasferimento IPsec, devi prima imparare come funziona IPsec. Ci sono sei passaggi chiave di una connessione IPsec: scambio di chiavi, intestazioni e trailer di pacchetti, autenticazione, crittografia, trasmissione e decrittografia.
Un flusso di dati all'interno di una connessione IPsec viene "bloccato utilizzando tecniche di crittografia" con uno scambio di chiavi configurato tra i dispositivi collegati. Questo aiuta nella crittografia e decrittografia dei dati.

I dati vengono quindi suddivisi in pacchetti più piccoli dotati di trailer. Questi pacchetti contengono intestazioni di sicurezza per scopi di autenticazione e crittografia. Ogni pacchetto è etichettato con autenticazione per evidenziare che la fonte è attendibile.

I pacchetti di dati crittografati vengono quindi trasmessi su UDP per garantire la consegna attraverso i firewall.

Cosa sono la modalità tunnel IPsec e la modalità trasporto IPsec?

La modalità tunnel IPsec è configurata tra due router dedicati in cui ogni router funge da estremità di un "tunnel virtuale". Quando i dati vengono trasferiti in modalità tunnel IPsec, il payload del pacchetto e l'intestazione IP originale vengono crittografati. Ai fini dell'inoltro, IPsec include una nuova intestazione IP per guidare i router intermedi sulla destinazione finale. I router "alla fine" del "tunnel" sbloccano le intestazioni IP per la consegna finale.

La modalità di trasferimento IPsec funziona in modo diverso. In questa modalità, il payload è crittografato, ma l'intestazione IP originale rimane sbloccata. Pertanto, i router intermedi possono visualizzare la destinazione di consegna finale di ciascun pacchetto.

Quando utilizzare la modalità tunnel IPsec e la modalità trasporto IPsec?

Bene, dipende dalla necessità. La modalità tunnel IPsec è perfetta se desideri un trasferimento dati protetto in modo affidabile tra due dispositivi. La modalità di trasporto è la migliore per le comunicazioni end-to-end.

GRAZIE A:

 

Islam Ejaz: è lo scrittore tecnico di Techlectual.com e un esperto di tecnologia dei consumatori. Scrive sull'industria tecnologica dal 2012.

CONDIVIDERE SU:

Blog correlati

Inserito da zenweb | 30 agosto 2022
L'assistenza sanitaria è altamente vulnerabile alle minacce alla sicurezza, proprio come qualsiasi altro settore. Al giorno d'oggi, gli attacchi informatici nel settore sanitario sono molto comuni e portano a molti rischi, in particolare i rischi per la sicurezza sono...
16 PiaceCommenti disabilitati sull'importanza dei quadri di sicurezza informatica nel settore sanitario
Inserito da zenweb | 02 agosto 2022
7 motivi ZEVENET è il miglior software di bilanciamento del carico nel 2022 La soluzione di bilanciamento del carico non è più quella di una volta. Con il miglioramento della tecnologia, anche le minacce...
61 PiaceCommenti disabilitati su 7 motivi ZEVENET è il miglior software di bilanciamento del carico nel 2022
Inserito da zenweb | 20 luglio 2022
Un centro operativo di rete (NOC) è una posizione centrale in cui i team IT di un'organizzazione monitorano le prestazioni di una rete. Il NOC fornisce server, database, spazio su disco rigido e...
53 PiaceCommenti disabilitati su Network Operations Center, Definizione e Top 4 Best Practices