Supporto di milioni di connessioni http con Zen Load Balancer

Pubblicato da Zevenet | 30 ottobre, 2015 | Tecnici

Ogni anno aumenta la popolazione mondiale connessa a Internet, abbiamo più dispositivi connessi e la vita diventa più orientata al digitale. Ciò significa utilizzare più servizi digitali e più utenti. Vi presentiamo una soluzione per adattare la vostra infrastruttura alla crescita della vostra base di utenti.

Ci avvicineremo a questo caso con un'architettura di bilanciamento del carico a due livelli. Useremo due tipi di fattorie, HTTP e L4xNAT profili.

Lo HTTP profilo è un alto livello di livello di astrazione (livello applicazione su modello ISO o livello 7) con personalizzazioni e funzionalità avanzate come: inserimento di cookie, persistenza di sessione, backend HTTPS e offload SSL, tra gli altri. Queste funzionalità sono davvero utili, ma hanno un costo in termini di prestazioni, e qui è dove si trova L4xNAT il profilo è a portata di mano.

Lo L4xNAT il profilo è un basso livello del livello di astrazione (livello di trasporto su modello ISO o layer 4) che consente incredibilmente veloce bilanciamento del carico a un costo di prestazione molto basso. La combinazione di questi due tipi di bilanciamento del carico consente una grande quantità di connessioni simultanee con le caratteristiche del HTTP profilo.

Primo livello, Zen Load Balancer con L4xNAT profilo con la prossima configurazione:

Tipo di protocollo: TCP
Tipo di NAT: NAT
Algoritmo del bilanciamento del carico: Peso
Uso di FarmGuardian per controllare i server di backend: On
Comando per verificare: check_tcp -H HOST -p PORT

Questo è un esempio di comando di FarmGuardian per testare ogni host che accetta connessioni sulla sua porta configurata. Per ulteriori informazioni su FarmGuardian e il suo aspetto di configurazione per saperne di più, clicca qui.

Ora, per ogni Zen Load Balancer sul secondo livello di bilanciamento creeremo un HTTP profilo aziendale. Possiamo utilizzare tutti gli equilibratori di carico Zen su questo livello di cui abbiamo bisogno, possiamo anche aumentarli quando necessario, in qualsiasi momento.

Numero di thread di lavoro: 10240
Riscrivi intestazioni di posizione: abilitato
Ascoltatore di fattoria: HTTP or HTTPS, come necessario.
Aggiungi servizio: backend
Sessione di persistenza: COOKIE
Tempo di sessione di persistenza per limitare: 300
Identificatore della sessione di persistenza: ASPSessionID
Minima risposta: abilitato

Una situazione molto importante da prendere in considerazione, specialmente nella parte più critica di questa architettura, il primo strato di equilibrio, è eliminare un singolo punto di errore, questo può essere ottenuto usando a Cluster Zen Load Balancer.

Si prega di commentare se avete qualche pensiero su questo.

CONDIVIDERE SU:

Blog correlati

Inserito da zenweb | 30 agosto 2022
L'assistenza sanitaria è altamente vulnerabile alle minacce alla sicurezza, proprio come qualsiasi altro settore. Al giorno d'oggi, gli attacchi informatici nel settore sanitario sono molto comuni e portano a molti rischi, in particolare i rischi per la sicurezza sono...
10 PiaceCommenti disabilitati sull'importanza dei quadri di sicurezza informatica nel settore sanitario
Inserito da zenweb | 02 agosto 2022
7 motivi ZEVENET è il miglior software di bilanciamento del carico nel 2022 La soluzione di bilanciamento del carico non è più quella di una volta. Con il miglioramento della tecnologia, anche le minacce...
58 PiaceCommenti disabilitati su 7 motivi ZEVENET è il miglior software di bilanciamento del carico nel 2022
Inserito da zenweb | 20 luglio 2022
Un centro operativo di rete (NOC) è una posizione centrale in cui i team IT di un'organizzazione monitorano le prestazioni di una rete. Il NOC fornisce server, database, spazio su disco rigido e...
53 PiaceCommenti disabilitati su Network Operations Center, Definizione e Top 4 Best Practices