virtuale

SKU: ZVA6000
Load Balancer di ZVA6000 Virtual Appliance

1,200.00 

  • Cancellare

Le appliance virtuali garantiscono che i tuoi servizi, reti e applicazioni rimangano sempre altamente disponibili e scalabili. Inoltre, garantiscono una maggiore sicurezza, il che significa che i rischi per la sicurezza non sono più un problema.

Poiché non è necessaria alcuna installazione, sono facili da integrare. Il formato leggero e portatile ne consente l'implementazione negli hypervisor più diffusi. Ha ampie capacità di integrazione che possono essere implementate facilmente nella tua infrastruttura garantendo una configurazione e una manutenzione produttive e convenienti.

Il nostro piano di supporto standard ti offre un'ulteriore protezione dai difetti di sicurezza e include aggiornamenti, hotfix e protezione rapida. Avrai anche accesso all'assistenza diretta del nostro team di ingegneri. Abbiamo un tasso di risposta massimo di 16 ore e una copertura del modello 8×5 per i giorni lavorativi. Potrai rinnovare l'opzione di supporto una volta all'anno al costo annuale di $ 943.50.

A Zevenet sarai seguito dal nostro team di professionisti. Ci impegniamo a rendere l'alta tecnologia semplice per amministratori di sistema, ingegneri di rete e devop. Abbiamo dimostrato le nostre prestazioni in una vasta gamma di ambienti diversi con soluzioni software come Citrix XenApp, Terminal Services, Microsoft Exchange, Outlook Web Access, IIS, Apache, Tomcat, Lotus Notes e molto altro.

CONDIVIDERE SU:

POTENTE E FACILE DA USARE

Il formato dell'appliance virtuale ha lo scopo di fornire enorme scalabilità, elevata disponibilità e maggiore sicurezza per servizi, applicazioni e reti.

FAST DIPLOYMENT, PRONTO PER ANDARE

Non è necessaria un'installazione che consenta un rapido consolidamento della produzione. Il formato leggero e portatile ZVA consente di essere implementato nei più famosi hypervisor con ampie capacità di integrazione per essere facilmente integrato nella tua infrastruttura garantendo una configurazione e una manutenzione produttive e convenienti.

450,000Richieste TCP / sec per core
11,000Richieste HTTP / sec per core
9,000Richieste HTTPS / sec per core

CHI STA USANDO ZEVENET?

Diverse centinaia di migliaia di installazioni e implementazioni in tutto il mondo fanno da sfondo a ZEVENET. Aziende e imprese di diversi settori in tutto il mondo si affidano a ZEVENET come prodotto stabile e professionale per fornire alta disponibilità, sicurezza e soluzioni su vasta scala per la loro infrastruttura. Tra i clienti di ZEVENET, possiamo trovare aziende di vari settori come sanità, istruzione, servizi pubblici, fornitori di servizi Internet, finanziari, fornitori di hosting, governo, consulenza IT, industria, ecc. casi di successo.

COSA POSSIAMO FARE CON ZEVENET?

ZEVENET semplifica l'infrastruttura su vasta scala per reti, servizi e applicazioni. ZEVENET ha prestazioni comprovate in diversi ambienti con soluzioni software come Citrix XenApp, Servizi terminal, Microsoft Exchange, Outlook Web Access, IIS, Apache, Tomcat, Lotus Notes e molti altri.

PERCHÉ ZEVENET?

Siamo sviluppatori di alta tecnologia aperta resa facile per amministratori di sistema, ingegneri di rete e DevOps. Crediamo in nessuna limitazione, trasparenza e apertura alla tecnologia.

ZEVENET è ora pronto per essere distribuito in Amazon e Azure Cloud dalla licenza BYOL

Zevenet ADC Amazon Web Services

Controller di consegna delle applicazioni a più livelli. Soluzione completa di Application Delivery Controller con la capacità di comportarsi come un bilanciamento del carico e un servizio altamente disponibile a diversi livelli (L2, L3, L4 e L7).

Supporto per 64 bit. Pronto per piattaforme bit 64 al fine di fornire prestazioni migliori e un ambiente più robusto. Permette di assegnare più risorse in termini di memoria e prestazioni rispetto ad altre architetture, ottimizzato per CPU multi-core per godere di un sistema di bit 100% 64.

ZEVENET Enterprise Edition v6 Ultima versione stabile di ZEVENET con miglioramenti in termini di prestazioni, funzionalità, sicurezza e usabilità dell'edizione Enterprise. Controlla la scheda delle funzionalità per ulteriori informazioni.

GUI web reattiva. Interfaccia utente grafica Web con migliore usabilità, accessibilità e vista reattiva da utilizzare in diversi dispositivi.

Rest JSON API v4. L'automazione del bilanciamento del carico è possibile con un'API JSON REST per visualizzare, creare, eliminare e modificare le risorse nel bilanciamento del carico: farm, backend, farm guardian, statistiche, interfacce di rete e altro.

Sistema senza limiti. La serie ZVA non ha limiti di utilizzo della CPU, core della CPU, larghezza di banda massima, numero di farm o backend. Ottieni tutte le funzionalità e le impostazioni massime dal sistema con ogni prodotto! Utilizzare tutte le risorse disponibili senza restrizioni in termini di numero di core, memoria utilizzata, velocità effettiva o altri parametri di sistema.

Ottimizzato per piattaforme virtuali. Supporto di driver e sistemi ottimizzati per raccogliere prestazioni migliori nelle piattaforme virtualizzate più utilizzate come Vmware ESXi, Hyper-V, Xen Server e KVM.

Privo di vulnerabilità di Spectre e Meltdown.

zevenet_website_icons-prodotto-n3-distribuzione-guida-downloadScheda tecnica dell'appliance virtuale ZVA6000
(aggiornato 04th June, 2019)

Caratteristiche tecniche fornite:

Load Balancing e alta disponibilità nei livelli 2, 3, 4 e 7 per Reti WAN, servizi, applicazioni e data center.
Supporto dei protocolli tcp, udp, sctp, sip, ftp, tftp, http, https, rdp, ssh, pop3, imap, smtp, dns, ntp, ldap, ldaps, radius, ecc e applicazioni MS Exchange, Lynx, Citrix e altro ...
Funzionalità avanzate di applicazioni HTTP / HTTPS come persistenza di sessione, reindirizzamenti, host virtuali, decrittografia / crittografia live, certificati SSL (SNI e caratteri jolly), inserimento di cookie, proxy inverso, tra gli altri.
Controlli sanitari avanzati di server e servizi.
Scalabilità e distribuzione del traffico in base a peso, round robin, carico della CPU, memoria, connessioni minime, risposta minima, ecc.
Configurazione backup per consentire procedure rapide di recupero di emergenza.
Cluster di stato attivo-passivo servizio.
Servizi di bilanciamento del carico monitoraggio tramite SNMP, grafici RRD e notifiche e-mail.
Gestione avanzata della rete: VLAN, IP virtuali, aggregazione di collegamenti, routing statico e IPv6.
Supporto di topologie DNAT (trasparenza), sNAT, DSR e stateless DNAT.
Pieno supporto per l'automazione attraverso API REST + JSON.
Pronto per A + in Labs SSL e conformità PCI.
Servizio di prevenzione e rilevamento delle intrusioni (IPS + IDS) con blacklist locali e remote, protezione DDoS, elenchi blackhole in tempo reale (DNSBL) e Web Application Firewall.
Sistema operativo ottimizzato per bit 64 pronto per enormi sistemi scalabili.

I requisiti minimi per l'implementazione di appliance ZVA sono:

Minimo di 12GB di allocazione dello spazio su disco. Come dimensionare correttamente gli ZVA?
Almeno 2 interfacce di rete. È una buona idea mantenere l'interfaccia di rete di manutenzione indipendente dall'interfaccia di rete dei servizi. Se il cluster è configurato, si consiglia di creare un altro NIC indipendente per ridurre la latenza.
Si consiglia di configurare core dedicati nell'hypervisor.
Seguire le buone pratiche durante la configurazione di un servizio cluster. La latenza e l'inclinazione dell'orologio potrebbero causare effetti importanti sulle piattaforme virtuali.

Il software incluso in ZVA Enterprise Edition viene fornito secondo i termini di GNU Affero General Public License v3.

Il modello di licenza dei prodotti ZVA è correlato e associato al numero di istanze distribuite per modello virtuale, quindi sono necessarie tante appliance quante sono le distribuzioni. Risorse come CPU, memoria o velocità effettiva allocate per macchina virtuale non sono rilevanti per il modello di licenza.

Se è richiesto un singolo nodo, è necessario solo per acquisire una licenza dell'appliance. Se è richiesto un servizio LB cluster, sono necessarie due licenze per appliance.

Quando si acquista un'appliance, si ottiene un certificato di versione del prodotto e possiamo fornire ogni tipo di hypervisor per tale versione del prodotto. Ogni appliance può essere aggiornata con le versioni incrementali del software che forniamo con un piano di supporto valido sotto forma di pacchetto di installazione, ma una ridistribuzione di qualsiasi aggiornamento della versione del prodotto richiede l'acquisizione di un aggiornamento del certificato per una nuova versione.

D'altra parte, una ridistribuzione durante la vita dell'appliance è supportata mentre il nome host rimane lo stesso. In modo simile, è possibile riemettere un certificato dell'appliance per modificare il nome host dell'appliance se non vi è alcuna ridistribuzione associata di tale.

Come funziona la valutazione?

La valutazione di questo prodotto è gratuita e consente di distribuire, creare e utilizzare il prodotto reale per un mese per impostazione predefinita. Le estensioni di questo periodo possono essere richieste al team di vendita tramite il modulo di contatto. Durante il periodo di valutazione è disponibile il supporto pre-vendita.

Una volta presa la decisione di acquisto, sarà sufficiente emettere un certificato di attivazione definitivo senza la necessità di distribuire nuovamente l'appliance.

Come migrare dall'edizione Community a Enterprise?

Per migrare da Community a Enterprise Edition, è necessario ridistribuire l'appliance, poiché il sistema operativo è ottimizzato per le operazioni di rete e quindi deve essere applicato un processo di migrazione della configurazione. Il nostro team tecnico fornirà assistenza per automatizzare questa migrazione dalla community all'azienda quando richiesto.

Quante licenze sono necessarie per creare un cluster?

Per creare un cluster e ottenere HA, è necessario acquisire due licenze.

Il cluster ZEVENET è un cluster stateful, il che significa che una volta che il nodo primario viene rilevato come inattivo, il secondo assume il controllo ma i client non subiscono alcuna interruzione. Per ottenere ciò, il secondo nodo sincronizza costantemente le configurazioni, i processi automatici, le connessioni, le sessioni utente, ecc. Quindi entrambi i nodi devono essere online in ogni momento. Ciò consente anche che il passaggio tra i nodi sia abbastanza veloce.

Il supporto è incluso nell'appliance?

Il servizio di supporto non è incluso con l'appliance e deve essere acquisito come parte del prodotto per ottenere aggiornamenti, avvisi di sicurezza e patch, hotfix, proposte di sviluppo e assistenza dal nostro team di supporto specializzato. Possiamo fornire tre diversi piani di supporto per ogni esigenza applicativa, dall'abbonamento ai servizi di supporto 24x7.

TROVA IL TUO PARTNER ZEVENET PIÙ VICINO

Non ci sono partner vicino alla tua zona.